Piano strategico per Unioni e fusioni di Comuni

Il Piano strategico è uno strumento di propulsione e accompagnamento dello sviluppo di un ente locale, flessibile e incentrato sulle esigenze del suo territorio.
Il Piano strategico:

  • favorisce l’innovazione della governance
  • delinea un modello condiviso di gestione delle politiche pubbliche
  • attraverso la sottoscrizione di un Patto per il territorio, favorisce e istituzionalizza la partecipazione dei cittadini e degli stakeholders

Il Piano strategico vuole creare un metodo di lavoro basato sulla pianificazione integrata, attraverso il quale l’ente locale – l’Unione di Comuni o il nuovo Comune che nasce da fusione – diventa strumento e dimensione di programmazione, a partire dal territorio e dalle sue traiettorie di sviluppo.

La finalità del piano strategico è quella di rafforzare la cooperazione inter istituzionale e la partecipazione dei cittadini e degli stakeholder all’attuazione delle strategie condivise.



Le fasi della pianificazione strategica

Per raggiungere gli obiettivi del Piano strategico, proponiamo un percorso in tre fasi, corredati da altrettanti obiettivi.

1. Verso il Piano

Il primo momento è quello di una analisi multidisciplinare e multisettoriale, con il coinvolgimento degli amministratori e delle strutture tecniche, mirata a indagare le variabili demografiche, sociali, economiche, infrastrutturali, gestionali e amministrative.

2. Il Piano come momento di concertazione

Questa seconda fase è mirata alla formazione di strategie condivise, attraverso una partecipazione del pubblico e del privato, per una concertazione aperta ed esplicita dei diversi interessi presenti sul territorio.

3. Il Patto per lo sviluppo

Sulla base dell’analisi e dei contenuti elaborati, attraverso il Patto gli attori coinvolti si impegnano in una programmazione stabile e al tempo stesso innovativa mirata a rispondere alle esigenze del territorio.


Il metodo Poleis

Poleis progetta e realizza insieme alle amministrazioni comunali tutte le fasi del Piano strategico. Il metodo Poleis comprende un sistema sperimentato ed efficace di attività finalizzate a dare vita a un innovativo modello di governance :

  • coordinamento della cabina di regia e pianificazione delle attività
  • analisi diagnostica con tecniche qualitative e quantitative
  • identificazione e coinvolgimento dei pubblici esterni e interni
  • progettazione e gestione dei processi e degli strumenti di partecipazione
  • progettazione e gestione degli strumenti di comunicazione
  • redazione del Piano strategico
  • redazione del Patto per lo sviluppo


Piano strategico Poleis per le Unioni

Scarica la nostra brochure

Piano strategico Poleis per le fusioni

Scarica la nostra brochure



Per richiedere informazioni o un appuntamento compila il seguente form:

I campi segnati con un asterisco (*) sono obbligatori

Nome e Cognome*

Ente

Telefono

Email*

Messaggio*

Premendo il tasto invia, stai accettando la nostra informativa sulla privacy in tutte le sue finalità.