Bando ecobonus per la sostituzione di veicoli commerciali inquinanti di categoria N1 e N2

Bando voucher digitali I4.0 della CCIAA Ravenna
10 ottobre 2018
Fondo europeo per la pesca Feamp 2014-2020 – opportunità aperte fino a gennaio 2019
28 novembre 2018

BANDO REGIONALE

Con  il “Bando ecobonus per la sostituzione di veicoli commerciali inquinanti di categoria N1 e N2; Anno 2019”, la Regione Emilia-Romagna attraverso il Piano di Azione Ambientale, approvato dall’Assemblea Legislativa il 12 luglio 2011 con atto n. 46 promuove un insieme di azioni volte a sostenere la diffusione di metodologie a minor impatto ambientale nei processi organizzativi e produttivi alle imprese.

I BENEFICIARI

Possono accedere al contributo le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere le caratteristiche di micro, piccole o medie imprese ai sensi del Decreto del Ministero delle Attività produttive del 18 aprile 2005;
  • essere proprietarie di un veicolo commerciale di categoria:
    N1 (massa massima non superiore a 3,5 t)
    N2 (massa massima superiore a 3,5 t ma non superiore a 12 t)
    da destinare alla rottamazione ed appartenente ad una delle seguenti categorie:
    – classe pre-euro – diesel;
    – classe Euro 1 – diesel;
    – classe Euro 2 – diesel;
    – classe Euro 3 – diesel;
    – classe Euro 4 – diesel;

avere sede legale o unità locale in un comune della Regione Emilia-Romagna.

IL FINANZIAMENTO AGEVOLATO

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto concesso in regime de minimis, collegato alla massa del veicolo (categoria N1 o N2) e al sistema di alimentazione del veicolo acquistato e va da 4 000  a 10 000 euro

INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli investimenti riguarderanno la sostituzione dei veicoli inquinanti con:
– veicoli nuovi, immatricolati per la prima volta a nome dell’impresa stessa;
– veicoli acquistati nella forma del leasing con obbligo di riscatto che deve essere indicata già al momento dell’ordine di acquisto da stipulare successivamente al 15 ottobre 2018.

SPESE AMMISSIBILI

Gli investimenti ammessi al contributo riguarderanno la sostituzione di veicoli commerciali diesel con veicoli nuovi con alimentazione:
– Elettrica
– Ibrido elettrica/benzina (esclusivamente Full Hybrid o Hybrid Plug In*) Euro 6
– Metano (mono o bifuel benzina) Euro 6
– GPL (mono o bifuel benzina) Euro 6

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La procedura per ottenere il contributo si articola in tre fasi. Le domande potranno essere presentate dal legale rappresentante / titolare / amministratore unico dell’impresa dalle ore 14:00 del 15 novembre 2018 alle ore 16:00 del 15 ottobre 2019 esclusivamente attraverso l’applicativo informatico predisposto dalla Regione.