Studio di fattibilità Fondazione Musei della Pianura Bolognese

Progetto Sicurezza Comune di Noceto
28 novembre 2017
Immagina Mirandola
20 novembre 2017

Poleis ha realizzato uno studio di fattibilità per la costituzione di un unico organismo di gestione di diversi contenitori museali del territorio della pianura bolognese: il Museo del Cielo e della Terra di Unione Terre d’Acqua, il Museo archeologico di San Giovanni in Persiceto, il Museo della Canapa, il Museo della Musica, il Museo delle storie di Pieve e la Pinacoteca civica di Pieve di Cento, il Museo Casa Frabboni e il Parco della memoria di San Pietro in Casale, il Museo dei burattini, il Museo dell’ocarina e la Pinacoteca civica del Comune di Budrio, insieme a 10 aree di riequilibrio ecologico situate sul territorio di diversi Comuni.

Obiettivo dello studio, individuare il soggetto migliore per la realizzazione degli obiettivi prefissati dagli Enti coinvolti, ovvero per la creazione di una “rete” di musei che, anche attraverso un migliore coordinamento tra le proprie attività, possano migliorare l’offerta per il territorio.